Avviso

A far data dal 28 febbraio 2021 il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente tramite il Portale dei Pagamenti per i cittadini verso le Pubbliche Amministrazioni collegandosi al sito https://pagopa.regione.calabria.it/pa/home.html e seguendo le indicazioni ivi riportate.

Le istruzioni per il pagamento sono disponibili cliccando qui.

 

Imposta regionale sulle concessioni dei beni del demanio marittimo

L'art. 59 del DPR  24 luglio 1977 n. 616 così dispone " sono delegate alle regioni le funzioni amministrative sul litorale marittimo, sulle aree demaniali immediatamente prospicienti, sulle aree del demanio lacuale e fluviale, quando l'utilizzazione prevista abbia finalità turistiche e ricreative.

Le regioni oltre a predisporre un piano di utilizzazione delle aree del demanio marittimo provvede al rilascio e al rinnovo delle concessioni demaniali marittime e determinano l'ammontare dell'imposta in misura non superiore al triplo del canone di concessione.

Le concessioni in uso esclusivo dei beni del demanio marittimo sono sottoposte a canoni differenti a seconda che si tratti di utilizzazioni per fini turistico - ricreativi o per nautica da diporto.

Si pubblica la Circolare n. 76 – Serie II – Demanio Marittimo – Titolario: 19.01.01 inerente l'estensione della prestazione cauzione ex art. 17 Reg. Cod. Nav. – Anno 2016 da parte della Assobalneari Italia

Si pubblica la Circolare n. 75 e 77 - Serie II - Demanio Marittimo - Titolario: 19.01.01 inerente l'estensione della prestazione cauzione ex art. 17 Reg. Cod. Nav. - Anno 2016 da parte di FEDICOP, F.I.B.A., FEDERBALNEARI SERVICE, S.I.B, I.T.B. ITALIA 

Si pubblica la Circolare n. 80 – Serie II – Demanio Marittimo – Titolario: 19.01.01 inerente l'estensione della prestazione cauzione ex art. 17 Reg. Cod. Nav. – Anno 2017 da parte della Assobalneari Italia